I siti che funzionano, costano.

Mi chiedo, amico caro, perchè il sito è l’ultima cosa a cui pensi nella scala dei tuoi valori aziendali e chiedi un preventivo solo quando hai finito il budget?

Vai forse dal commercialista, dall’avvocato o dal fornitore di energia con questa premessa?

Vorrei che sapessi… che il momento di posizionare il tuo sito web ad un gradino piu’ in alto nella scala delle priorita’ è arrivato.

Viene prima delle sedie comode in ufficio, viene prima del tappeto, dei quadri e delle penne personalizzate.

Viene di gran lunga prima delle cartelline a tre lembi, del calendario con il logo aziendale e degli spot per radio e della fiera di settore ritagliata alla tua misura nella tua citta’, organizzata sai soliti noti.

Viene prima del tablet e dello smartphone ultima moda, del fax, prima del giardino pensile e prima ancora della segretaria personale e della macchinetta del caffe o del boccione dell’acqua o del frigo o del fornetto.

Viene prima del centralino e dell’impianto stereo. Viene prima delle lavagne luminose e della lavagne magnetiche, della sala riunioni e del video proiettore.

Quindi per riassumere adempiuto alla burocrazia per l’apertura dell’attivita’, realizzati i timbri , il modello per la carta intestata, biglietto da visita, una linea adsl degna di tale nome, una linea telefonica e un pc… la prima cosa a cui pensare è…. una sedia e una scrivania, possibilmente con un mouse… per cominciare a navigare e scoprire come sara’ il tuo nuovo sito internet.

Pensa che bello, nessuno disturba al telefono mobile, perche’ non ce l’hai, non perdi tempo ad annaffiare il giardino, niente litigi con il tipografo, massima concentrazione senza la musica, non hai mobili e quindi non puoi invitare nessuno, sei calmo e tranquillo perche’ non bevi caffe, risparmi anche sull’acqua che bevi a temperatura ambiente per 25 centesimi.

Risparmi in energia elettrica, vivi in un ambiente piu’ sano e sei piu’ felice oltre ad avere tempo per chiedere preventivi cercando di essere dettagliato su quale obiettivo deve avere il tuo sito senza specificare che vuoi spendere poco o niente.

I siti che funzionano, costano. Non ci sono altri segreti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.