Geografia umana

GEOGRAFIA DELLA DONNA
Tra 18 e 20 anni una donna é come l’Africa:
mezza selvaggia, naturalmente bella e piena di misteriosi delta molto fertili.

Tra 21 e 30 anni una donna é come l’America:
sviluppata e aperta al commercio soprattutto con quelli che hanno soldi

Tra 31 e 35 anni una donna é come l’India:
sensuale, rilassata, convinta della sua bellezza

Tra 36 e 40 anni una donna é come la Francia:
deliziosamente matura, resta un territorio gradevole da visitare

Tra 41 e 50 anni una donna é come l’ex Yugoslavia:
la guerra é finita gli errori del passato la perseguitano e degli importanti lavori di ricostruzione devono essere eseguiti

Tra i 51 e i 60 anni una donna é come la Russia:
estesa, dai limiti incontrollabili. Il suo clima freddo non incoraggia le visite

Tra 61 e 70 anni una donna é come la Mongolia:
un passato glorioso, grandi conquiste ma, purtroppo, nessun futuro

Dopo 70 anni una donna é come l’Afghanistan:
molti sanno dove si trova ma nessuno vuole più andarci …

GEOGRAFIA DELL’UOMO
(molto più semplice perché l’uomo non é complicato)
Tra 15 e 70 anni un uomo é come gli Stati Uniti:
governati da un coglione ! …

non proprio tutti per fortuna!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *